rabdomanzia: la parola del giorno dello Zingarelli

     

Venerdì, 22 novembre 2019

La parola di oggi è: rabdomanzia
  SILLABAZIONE: rab–do–man–zì–a
rabdomanzìa / rabdomanˈtsia/
[vc. dotta, gr. rhabdomantéia, comp. del gr. rhábdos ‘verga’ (V. Rabdoceli) e -mantéia ‘-manzia’ 1766]
s. f.
tecnica divinatoria tendente a localizzare, attraverso le vibrazioni di una bacchetta, sorgenti d’acqua o giacimenti di minerali

La parola è tratta da:
lo Zingarelli 2020
Vocabolario della lingua italiana
di Nicola Zingarelli
Zanichelli editore

Seguici su mit=sede@zanichelli.it&nmail=PDG_SPAGNOLO&cosa=http://www.facebook.com/zanichelliscuola”>Facebook e mit=sede@zanichelli.it&nmail=PDG_SPAGNOLO&cosa=https://www.instagram.com/zanichellieditore/”>Instagram

In qualunque momento potrai decidere la rimozione, la sospensione o l'ampliamento del servizio andando sul sito https://my.zanichelli.it/registrazione-parola-del-giorno.
Per eventuali problemi scrivi a assistenzacd@zanichelli.it

Trovi altre iniziative, blog ed esercizi gratuiti su dizionaripiu.zanichelli.it

Leggi la nuova informativa sulla privacy, a norma del nuovo regolamento europeo GDPR.

rabdomanzia: la parola del giorno dello Zingarelli ultima modifica: 2019-11-22T00:30:03+01:00 da Zanichelli

I proprietari delle newsletter possono richiedere di rimuovere il contenuto da loro creato e inibire le future pubblicazioni scrivendo a scrivimi@leggonewsletter.it

Utilizziamo i tuoi dati solo per poter pubblicare il tuo commento.Leggi la pagina della privacy policy per sapere come proteggiamo i dati che inserisci per commentare. I commenti sono protetti da spam da Akismet. Leggi la privacy policy di Akismet per sapere come trattano i tuoi dati.