[FiscoOggi newsletter] Sommario dell’11 gennaio 2019

Sommario dell’11 gennaio 2019

Fusione con registro proporzionale
e ipocatastali in misura fissa

Normativa e prassi
È il trattamento da applicare quando l’incorporazione avviene tra due enti non commerciali: nel caso specifico, si tratta di due fondazioni bancarie, non qualificabili come Onlus

L’atto di fusione tra due enti non commerciali sconta l’imposta di registro al 3% e le imposte ipotecaria e catastale nella misura fissa di 200 euro ciascuna. Se tra i beni della incorporata sono presenti immobili, per determinare la base imponibile, occorre fare riferimento al loro valore venale in comune commercio (risoluzione n. 2/2019).

Agevolazioni ok per conferire aree
destinate a opere di urbanizzazione

Normativa e prassi
I benefici fiscali spettano a patto che gli interessati siano in grado di individuare la superficie utilizzata per la realizzazione degli interventi e di indicarne il valore venale

immagine di una mappa catastale
L’Agenzia delle entrate fornisce chiarimenti in ordine al trattamento fiscale applicabile agli atti di conferimento di aree da soggetti consorziati a un consorzio di urbanizzazione e agli atti di redistribuzione di aree dal consorzio di urbanizzazione ai singoli consorziati. Agevolazioni solo per le aree destinate all’urbanizzazione (risoluzione 1/2019).

L’iscrizione all’Aire di Campione
non basta per il regime particolare

Normativa e prassi
Per applicare le specifiche regole di tassazione, con un tasso convenzionale per la conversione in euro e una riduzione forfettaria, è necessario il requisito della residenza

Una persona residente in Svizzera nel Canton Ticino e iscritta all’Aire presso il comune di Campione d’Italia, ma che non risulta, in precedenza, essere stata residente nell’exclave italiana, non può avvalersi delle disposizioni previste dall’articolo 188-bis, Tuir, ma deve far riferimento alle regole ordinarie di tassazione (risposta 4/2019).

Crisi d’impresa e insolvenza:
via libera al nuovo Codice

Attualità
La riforma delle procedure concorsuali si muove nell’ottica della “diagnosi precoce” dello stato di difficoltà degli operatori economici attraverso un preventivo sistema di allerta

Il Consiglio dei ministri di ieri ha approvato, in esame definitivo, il Dlgs che, in attuazione della delega dettata dalla legge 155/2017, contiene il nuovo Codice della crisi d’impresa e dell’insolvenza. Tra le novità, la sostituzione di “fallimento” con “liquidazione giudiziale” e la riduzione della durata e dei costi delle procedure concorsuali.

Dal mondo

Francia, diventano legge le misure
a sostegno del potere d’acquisto

Annunciate dal presidente Macron nel suo discorso del 10 dicembre, sono contenute nella Loi n. 2018-1213.

BANDIERA FRANCIA
Un assegno extra per i lavoratori, l’aumento del bonus attività, contributi più leggeri per i pensionati, detassazione degli straordinari. La legge è stata licenziata dal Parlamento a ridosso di Natale – il 21 dicembre – appena due giorni dopo l’esame in Consiglio dei ministri.

Usa: lo shutdown non blocca l’Irs
Al via le dichiarazioni, rimborsi ok

Notizie flash
Le Entrate degli Stati Uniti confermano di essere pronte per la nuova Tax Filing Season

sede irs
Lo Shutdown non ferma l’avvio della stagione dichiarativa negli Stati Uniti. Con una nota ufficiale, diffusa tramite la mailing list, la Internal Revenue Service…

La posta

Detrazione mantenimento cani guida

La legge di bilancio 2019 ha previsto novità per la detrazione relativa al mantenimento dei cani guida?

Avviso ai litiganti

Movimenti sospetti sul c/c:
per chiarire, prova analitica

Il contribuente, in caso di accertamento bancario, deve fornire riferimenti dettagliati delle singole operazioni o l’estraneità delle stesse all’attività svolta

Altre rubriche

Rassegna stampa
Gazzetta Ufficiale
In Parlamento

I media

Fattura elettronica

Istruzioni per l’uso
Buongiorno Regione Calabria – 2.1.2019

La redazione di www.fiscooggi.it
via Cristoforo Colombo, 426 c/d – 00145 ROMA – Tel. +39 0650545100 – Fax +39 0650769796

Email: redazione@fiscooggi.it

Le informazioni contenute in questo messaggio di posta elettronica sono riservate e confidenziali e ne vietata la diffusione in qualunque modo eseguita. Qualora Lei non fosse la persona a cui il presente messaggio destinato, La invitiamo gentilmente ad eliminarlo dopo averne dato tempestiva comunicazione al mittente e a non utilizzare in alcun caso il suo contenuto.
Qualsivoglia utilizzo non autorizzato di questo messaggio e dei suoi eventuali allegati espone il responsabile alle relative conseguenze civili e penali.

Cancellati dalla newsletter

[FiscoOggi newsletter] Sommario dell’11 gennaio 2019 ultima modifica: 2019-01-12T00:21:33+00:00 da Fisco Oggi

Hai ricevuto anche tu questa Newsletter? Cosa ne pensi?

Utilizziamo i tuoi dati solo per poter pubblicare il tuo commento.Leggi la pagina della privacy policy per sapere come proteggiamo i dati che inserisci per commentare. I commenti sono protetti da spam da Akismet. Leggi la privacy policy di Akismet per sapere come trattano i tuoi dati.