🌍 Le notizie che non puoi perdere oggi

L’AGENDA DI TPI, 11 GENNAIO 2019

Governo: continua lo scontro tra Lega e Movimento 5 Stelle su Tav e trivelle.
Germania: il partito di estrema destra Afd decide programma e candidati alle elezioni europee. 
Repubblica democratica del Congo: restano i dubbi sul vincitore delle 
elezioni presidenziali.
Myanmar: attesa sentenza d’appello per i giornalisti Reuters. 
De André
manifestazione a Genova e in altre città italiane a 20 dalla morte.

LE NOTIZIE DA NON PERDERE

Sea Watch, Chiesa Valdese a TPI: “Accogliamo noi i migranti, abbiamo mezzi e fondi; altre Chiese facciano lo stesso”. Loretta Malan, responsabile area migranti diaconia valdese, ha spiegato come è nato l’accordo per accogliere in Italia almeno 10 migranti dei 49 a bordo della Sea Watch. Qui l’editoriale del direttore Giulio Gambino “Sea Watch, chi ha vinto e chi ha perso”.

20 anni senza De Andrè, il figlio Cristiano a TPI: “Ogni giorno parlo con mio padre”. Intervista al figlio del grande cantautore: “L’eredità artistica che mi ha lasciato è un dono, è stata fatica, ma senza fatica non si arriva a niente”.

Odifreddi a TPI: “Gli elettori sono asini ignoranti e presuntuosi, hanno mandato al governo i loro simili”. “La scienza è un’impresa seria, che richiede abnegazione e sacrificio ed è riservata a pochi, mentre la maggioranza della gente pretende di poter dire la propria senza lo sforzo di studiare”. L’intervista.

Grillo ha creato un mostro che gli si sta ritorcendo contro: i no-vax. l garante M5S firma il Patto della Scienza del prof. Burioni e i fan lo riempiono di insulti: “Peggio di Renzi, la prossima volta voteremo Pd”.

Tutte le bugie di Di Maio su Carige, smascherate dal testo del decreto: il fact checking. Sul Blog delle Stelle Di Maio ha difeso l’operato del governo su Carige, sostenendo che non c’entra nulla con le leggi “salva banche” del PD. Ma le cose stanno diversamente.

TPI Plus è il nuovo servizio di TPI rivolto ai lettori che vogliono sostenere il giornalismo che produciamo sul campo.
Gli iscritti a TPI Plus possono leggere il giornale senza più pubblicità invasiva, ricevere newsletter dedicate e aggiornamenti settimanali con le offerte di lavoro più interessanti nel mondo, partecipare gratuitamente agli eventi organizzati da TPI (conferenze, presentazioni libri), e suggerire storie e inchieste che vorrebbero leggere sul nostro giornale. È la nostra soluzione per portare ai lettori contenuti di qualità in maniera sostenibile e aperti a tutti.
Puoi trovare qui tutte le informazioni.

Iscriviti qui

The Post Internazionale Srl

Info: newsletter@tpi.it

C’è qualcosa che non ti piace?
Faccelo sapere scrivendoci
qui oppure cancellati dalla newsletter

Facebook

Twitter

Link

Website

🌍 Le notizie che non puoi perdere oggi ultima modifica: 2019-01-11T08:00:28+01:00 da TPI

Hai ricevuto anche tu questa Newsletter? Cosa ne pensi?

Utilizziamo i tuoi dati solo per poter pubblicare il tuo commento.Leggi la pagina della privacy policy per sapere come proteggiamo i dati che inserisci per commentare. I commenti sono protetti da spam da Akismet. Leggi la privacy policy di Akismet per sapere come trattano i tuoi dati.