[FiscoOggi newsletter] Sommario del 9 gennaio 2018

Sommario del 9 gennaio 2018

Bonus ai dipendenti branch
a deducibilità condizionata

Normativa e prassi
Il caso affrontato dall’Agenzia delle entrate riguarda l’applicazione del principio di derivazione rafforzata nel caso di una stabile organizzazione di una società non residente

In applicazione del principio di derivazione rafforzata, come esteso ai soggetti “Nuovi Oic”, la deducibilità dei bonus erogati al personale dipendente di una stabile organizzazione in Italia di una società estera è ammessa nel caso in cui, dal punto di vista contabile, i bonus non hanno natura di accantonamento (risposta n. 1/2019).

Precompilata: software di prova
per comunicare i dati assicurativi

Attualità
Le imprese devono trasmettere, entro il 28 febbraio, le informazioni su premi e contratti relativi all’anno precedente, utilizzando gli applicativi messi a disposizione dall’Agenzia

È on line, sul sito dell’Agenzia delle entrate, la nuova versione, non definitiva, del software di controllo che consente di predisporre le comunicazioni dei dati relativi ai contratti e ai premi assicurativi utili anche per l’elaborazione della dichiarazione precompilata. L’applicazione è disponibile nell’area riservata agli utenti accreditati al Sid.

Resoconto delle entrate tributarie:
fino a novembre crescita costante

Attualità, Dati e statistiche
Il buon risultato, la cui asticella si è fermata a 414,8 miliardi di euro, è stato raggiunto grazie alla partecipazione di tutte le “poste”: dirette, indirette, giochi e accertamento

Sui primi undici mesi del 2017 lo scarto è di oltre 7 miliardi di euro. Volano le sostitutive delle dirette, con incrementi a doppia cifra percentuale, bene Iva (+3,3%), Registro (+3%), Bollo (+9,3%) e non solo. Questi i dati contenuti nel bollettino delle entrate tributarie, on line sul sito del Df insieme alle appendici statistiche e alla nota tecnica.

Robin Hood tax incostituzionale
ma solo per il futuro, non ex tunc

Giurisprudenza
La Consulta ha stabilito che gli effetti della declaratoria di illegittimità dell’addizionale decorrono dal giorno successivo alla pubblicazione della decisione in Gazzetta Ufficiale

L’incostituzionalità differita della Robin Hood tax impedisce di ritenere ancora “aperte” le fattispecie pendenti alla data di deposito della sentenza n. 10/2015 della Corte costituzionale, in base alla quale la tassa è divenuta illegittima, con conseguente diritto al rimborso, solo dal 12 febbraio 2015 (Cassazione, ordinanza n. 32716/2018).

Dal mondo

Commercio elettronico e Iva:
nuovi dettagli dalla Commissione

Bruxelles mira a un possibile recupero di 5 miliardi di mancati incassi legati all’imposta

commercio elettronico
La Commissione Europea ha annunciato misure necessarie all’attuazione delle nuove regole Iva destinate all’e-commerce che entreranno in vigore nel gennaio 2021.

La posta

Fattura elettronica differita

È possibile emettere una fattura elettronica differita?

Avviso ai litiganti

Litisconsorzio necessario
se la società è di persone

Il reddito della compagine è imputato a ciascun membro, proporzionalmente alla quota di partecipazione agli utili, a prescindere dalla percezione

Altre rubriche

Rassegna stampa
Gazzetta Ufficiale
In Parlamento
La redazione di www.fiscooggi.it
via Cristoforo Colombo, 426 c/d – 00145 ROMA – Tel. +39 0650545100 – Fax +39 0650769796

Email: redazione@fiscooggi.it

Le informazioni contenute in questo messaggio di posta elettronica sono riservate e confidenziali e ne vietata la diffusione in qualunque modo eseguita. Qualora Lei non fosse la persona a cui il presente messaggio destinato, La invitiamo gentilmente ad eliminarlo dopo averne dato tempestiva comunicazione al mittente e a non utilizzare in alcun caso il suo contenuto.
Qualsivoglia utilizzo non autorizzato di questo messaggio e dei suoi eventuali allegati espone il responsabile alle relative conseguenze civili e penali.

Cancellati dalla newsletter

[FiscoOggi newsletter] Sommario del 9 gennaio 2018 ultima modifica: 2019-01-09T23:40:13+02:00 da Fisco Oggi
I proprietari delle newsletter possono richiedere di rimuovere il contenuto da loro creato e inibire le future pubblicazioni scrivendo a scrivimi@leggonewsletter.it

Hai ricevuto anche tu questa Newsletter? Cosa ne pensi?

Utilizziamo i tuoi dati solo per poter pubblicare il tuo commento.Leggi la pagina della privacy policy per sapere come proteggiamo i dati che inserisci per commentare. I commenti sono protetti da spam da Akismet. Leggi la privacy policy di Akismet per sapere come trattano i tuoi dati.