[FiscoOggi newsletter] Sommario del 23 novembre 2018

Sommario del 23 novembre 2018

Comunicazioni periodiche Iva:
l’Agenzia segnala le omissioni

Attualità
I contribuenti interessati possono fornire spiegazioni o trasmettere elementi, fatti e circostanze sconosciuti oppure rimediare a eventuali errori o irregolarità mediante ravvedimento operoso

Il Fisco allerta i soggetti Iva per i quali non risulta pervenuta la comunicazione delle liquidazioni periodiche per il trimestre di riferimento, nonostante abbiano emesso fatture nello stesso periodo. Il contenuto delle segnalazioni e le modalità per chiedere informazioni, nel provvedimento 23 novembre 2018 dell’Agenzia delle entrate.

Check-in tramite smartphone
e poi, spediti, verso lo sportello

Attualità
Nessun biglietto da ritirare al front office né ulteriori autenticazioni rispetto alle informazioni già inserite al momento della prenotazione, è tutto già scritto sul cellulare

immagine della schermata dell'app
Niente più deviazione con sosta al banco di prima informazione per chi ha prenotato un appuntamento tramite smartphone o tablet. È infatti attiva la nuova funzionalità dell’app mobile “AgenziaEntrate”, che consente all’utente di effettuare il check-in via web e di visualizzare direttamente sul suo cellulare il proprio ticket virtuale.

Ristrutturazioni edilizie: le news
trovano posto nella guida ad hoc

Attualità
Il termine dei 90 giorni, per le comunicazioni relative agli interventi realizzati tra il 1° gennaio e il 21 novembre 2018, decorre da quest’ultima data, con scadenza 19 febbraio 2019

Per beneficiare del bonus ristrutturazioni del 50% relativo ai lavori edilizi e tecnologici che comportano risparmio energetico e/o l’utilizzo di fonti rinnovabili di energia, realizzati nel 2018, è necessario informare l’Enea: ieri l’inaugurazione del portale dell’ente, oggi l’aggiornamento della guida dell’Agenzia con le novità.

Studi di settore, ultimo anno:
in rete importi e percentuali

Attualità
Molteplici le possibilità di consultazione offerte dal programma. È possibile scegliere, per il periodo di interesse, diversi livelli di aggregazione all’interno dei quali navigare

immagine di una calcolatrice
Disponibili, sul sito internet dell’Agenzia, i risultati statistici relativi all’ultimo anno di applicazione degli studi di settore. Si tratta dei dati dichiarati dai contribuenti nei relativi modelli e di quelli riguardanti l’esito della loro applicazione nel periodo 2011/2017. Dal 2018, al via gli indici sintetici di affidabilità fiscale.

Con Iva l’indennizzo corrisposto
per lo stop anticipato del rapporto

Giurisprudenza
L’importo fatturato dalla società al cliente in caso di risoluzione prima del periodo minimo di vincolo è già determinato nel contratto e costituisce parte integrante del prezzo totale

Le somme percepite per la risoluzione anticipata di un contratto sono considerate come remunerazione di una prestazione di servizi resa a titolo oneroso e, in quanto tale, soggetta a Iva. La chiusura del rapporto da parte del cliente o per un motivo a lui imputabile, non modifica la realtà economica tra le parti (Corte Ue, causa C-295/17).

Corte Ue: no alla discriminazione
sui dividendi alle società estere

Giurisprudenza
Sotto i riflettori, la legge francese e la convenzione franco-belga contro le doppie imposizioni: per i togati comunitari, c’è restrizione alla libera circolazione dei capitali

Censurata la norma secondo cui i dividendi distribuiti da una società residente sono assoggettati a ritenuta alla fonte se percepiti da una società non residente, mentre, se percepiti da una residente, la loro tassazione si realizza alla chiusura dell’esercizio di loro percezione e solo se la società è “in attivo” (Corte di giustizia, causa C-575/2017).

Iva, art-bonus, imposta di registro:
online altre risposte dell’Agenzia

Normativa e prassi
Pubblicati, tra gli altri, i pareri agli interpelli proposti da una Comunanza agraria, da una fondazione e da un consorzio di bonifica, di irrigazione e di miglioramento fondiario

Iva sulla realizzazione di satelliti e sulle prestazioni di servizi relativi a beni immobili, bonus per le erogazioni a sostegno della cultura, tassazione delle sentenze di rigetto del reclamo avverso le ordinanze di estinzione dell’esecuzione immobiliare: sono alcuni dei temi affrontati nelle risposte 76, 77, 78, 79, 80 e nella consulenza giuridica 2/2018.

Dal mondo

Giappone: l’Iva divide Governo e Fmi.
Aumento fissato per ottobre 2019

Il Fondo monetario internazionale promuove l’Abenomics, ma raccomanda di portare l’imposta al 15% in tempi rapidi

Giappone
L’Esecutivo nipponico teme che l’aumento dell’imposta dall’8 al 10% possa provocare una nuova recessione dell’economia nipponica. Allo studio un’aliquota agevolata. Il terzo trimestre 2018 registra una flessione dell’economia dello 0,3%.

Scambio automatico di informazioni
al centro del Global forum Ocse

Notizie flash
Oltre 100 giurisdizioni a confronto sui progressi compiuti nella condivisione dei dati finanziari

ocse
Lo scambio di informazioni finanziarie attraverso gli standard Ocse è ormai una realtà consolidata e diffusa. A Punta del Este, in Uruguay, dove si sono riuniti, dal…

La posta

Sistema termodinamico: detrazione

La detrazione per risparmio energetico spetta anche per l’installazione di un sistema termodinamico a concentrazione solare?

Avviso ai litiganti

Stabile organizzazione: una nozione
valida sia per l’Iva sia per le dirette

Secondo il consolidato orientamento della suprema Corte sussiste una sostanziale unitarietà del criterio, in particolare riguardo agli aspetti strutturali

Altre rubriche

Rassegna stampa
Gazzetta Ufficiale
In Parlamento

I media

Servizi ai contribuenti

Progetto “Entrate in Internet”
7Gold Aria Pulita ER – 22.11.2018

La redazione di www.fiscooggi.it
via Cristoforo Colombo, 426 c/d – 00145 ROMA – Tel. +39 0650545100 – Fax +39 0650769796

Email: redazione@fiscooggi.it

Le informazioni contenute in questo messaggio di posta elettronica sono riservate e confidenziali e ne vietata la diffusione in qualunque modo eseguita. Qualora Lei non fosse la persona a cui il presente messaggio destinato, La invitiamo gentilmente ad eliminarlo dopo averne dato tempestiva comunicazione al mittente e a non utilizzare in alcun caso il suo contenuto.
Qualsivoglia utilizzo non autorizzato di questo messaggio e dei suoi eventuali allegati espone il responsabile alle relative conseguenze civili e penali.

Cancellati dalla newsletter

[FiscoOggi newsletter] Sommario del 23 novembre 2018 ultima modifica: 2018-11-23T23:41:33+00:00 da Fisco Oggi

Hai ricevuto anche tu questa Newsletter? Cosa ne pensi?

Utilizziamo i tuoi dati solo per poter pubblicare il tuo commento.Leggi la pagina della privacy policy per sapere come proteggiamo i dati che inserisci per commentare. I commenti sono protetti da spam da Akismet. Leggi la privacy policy di Akismet per sapere come trattano i tuoi dati.