[FiscoOggi newsletter] Sommario del 19 novembre 2018

Sommario del 19 novembre 2018

Servizi per produrre energia:
precisazioni sul regime Iva

Normativa e prassi
L’Agenzia affronta la questione della qualificazione delle quote di emissione e del trattamento delle prestazioni effettuate nell’ambito dei contratti di tolling e di sub-tolling

Le quote di emissione sono beni immateriali, la cui compravendita è una prestazione di servizi, da assoggettare a Iva ordinaria (22%) e con applicazione del reverse charge. Al trasferimento delle quote nell’ambito degli schemi contrattuali di tolling e sub-tolling si applica l’Iva prevista per le operazioni permutative (risposta 69/2018).

Scissione totale non proporzionale:
con neutralità fiscale, niente abuso

Normativa e prassi
Nella riorganizzazione societaria, anche se l’istante ha preferito percorrere la via più tortuosa, secondo l’Agenzia delle entrate non sono riscontrabili finalità elusive

Non realizza alcun vantaggio fiscale e, quindi, non è abusiva la scissione totale non proporzionale asimmetrica di una società in favore di tante beneficiarie unipersonali quanti sono i suoi soci, seguita dall’incorporazione di queste da parte della società totalmente controllante. È il contenuto della risposta a interpello n. 70/2018.

L’incrocio delle basi dati fiscali
nel contrasto ai fenomeni illeciti

Analisi e commenti
Il raffronto delle informazioni contenute nei diversi archivi pubblici e privati può validamente aiutare le amministrazioni dello Stato nell’individuare e ostacolare comportamenti criminali

immagine generica con grafico di dati informatici
Un obiettivo strategico per la Pa è massimizzare la valorizzazione del patrimonio informativo pubblico per adempiere ai propri compiti e per svolgere le relative attività. Per sfruttare al massimo le potenzialità dell’enorme patrimonio di dati raccolti, è fondamentale superare la “logica a silos” in favore di una visione sempre più sistemica.

Rimborso degli interessi da ritardo:
non è in contrasto con i principi Ue

Giurisprudenza
L’erogazione è avvenuta entro un termine ridotto, funzionale a controlli e verifiche da parte dell’amministrazione finanziaria, senza far correre rischi finanziari al soggetto passivo

In caso di ritardato rimborso Iva, spettano gli interessi di mora fino al pagamento effettivo, salvo che per il periodo complessivo massimo di sessanta giorni, che decorrono dalla data della richiesta formulata al concessionario o, se richiesto all’ufficio finanziario, dalla comunicazione o disposizione di pagamento (Cassazione 28333/2018).

Dal mondo

India, crescono le entrate fiscali.
Online le statistiche sulle imposte

Sale il reddito medio dei contribuenti e il numero di dichiarazioni presentate, che fa un balzo in avanti dell’80%

india moneta
Continua il trend positivo nel rapporto tra imposte dirette e Pil, aumenta il numero delle dichiarazioni presentate e il reddito dichiarato da tutte le categorie di contribuenti. L’approfondimento statistico realizzato dal Central Board of Direct Taxes conferma l’efficacia delle misure adottate dal governo per contrastare l’evasione fiscale.

Dalle regioni

Lezioni di Fisco, convenzione tra Coni Sardegna e Agenzia

Sardegna
Il primo incontro è in programma a Cagliari il 3 dicembre, il secondo a Sassari il 10 dicembre

scritta convenzioni
Evitare che i nuovi dirigenti sportivi incorrano in errori e sanzioni fiscali. È l’obiettivo dell’intesa rinnovata venerdì scorso a Cagliari tra il Coni Sardegna e…

La posta

Art bonus e fondazioni lirico-sinfoniche

Si ha diritto all’art bonus per le erogazioni liberali effettuate a favore di una fondazione lirico-sinfonica?

Avviso ai litiganti

Registro, decaduta un’agevolazione
non può entrarne in gioco un’altra

I poteri di accertamento del Fisco si esauriscono nel momento in cui l’atto è sottoposto a tassazione e non possono rivivere

Altre rubriche

Rassegna stampa
Gazzetta Ufficiale
In Parlamento
La redazione di www.fiscooggi.it
via Cristoforo Colombo, 426 c/d – 00145 ROMA – Tel. +39 0650545100 – Fax +39 0650769796

Email: redazione@fiscooggi.it

Le informazioni contenute in questo messaggio di posta elettronica sono riservate e confidenziali e ne vietata la diffusione in qualunque modo eseguita. Qualora Lei non fosse la persona a cui il presente messaggio destinato, La invitiamo gentilmente ad eliminarlo dopo averne dato tempestiva comunicazione al mittente e a non utilizzare in alcun caso il suo contenuto.
Qualsivoglia utilizzo non autorizzato di questo messaggio e dei suoi eventuali allegati espone il responsabile alle relative conseguenze civili e penali.

Cancellati dalla newsletter

[FiscoOggi newsletter] Sommario del 19 novembre 2018 ultima modifica: 2018-11-19T23:20:26+00:00 da Fisco Oggi

Hai ricevuto anche tu questa Newsletter? Cosa ne pensi?

Utilizziamo i tuoi dati solo per poter pubblicare il tuo commento.Leggi la pagina della privacy policy per sapere come proteggiamo i dati che inserisci per commentare. I commenti sono protetti da spam da Akismet. Leggi la privacy policy di Akismet per sapere come trattano i tuoi dati.