[FiscoOggi newsletter] Sommario del 14 novembre 2018

Sommario del 14 novembre 2018

Il modello TR si può integrare
entro il 30 aprile di ogni anno

Normativa e prassi
Per rettificare un’istanza di rimborso o utilizzo in compensazione del credito trimestrale, c’è tempo fino all’ultimo giorno utile per la presentazione della dichiarazione Iva

È possibile trasmettere un modello Iva TR integrativo entro il termine di scadenza previsto per l’invio della dichiarazione Iva annuale (attualmente fissato al 30 aprile) per modificare elementi che non incidono sulla destinazione e/o sull’ammontare del credito infrannuale. È quanto chiarito dall’Agenzia delle entrate con la risoluzione 82/2018.

Complesso immobiliare recuperato:
la cessione sconta il registro al 9%

Normativa e prassi
All’atto di trasferimento a favore di una società, che attua l’intervento di risanamento, si applicano anche l’imposta ipotecaria e catastale nella misura fissa di 50 euro

La cessione di un complesso immobiliare, oggetto di un piano di recupero, dal Comune alla società che realizzerà l’intervento di miglioramento, non fruisce né dell’imposta di registro fissa né dell’esenzione dalle imposte ipotecaria e catastale. Ciò per effetto della soppressione della norma che prevedeva il trattamento tributario di favore (risposta 67/2018).

Per il reato di falsa fatturazione
non rileva l’obiettivo prefissato

Giurisprudenza
Pur ammettendo una parziale finalità di natura extra-tributaria, il dolo specifico può concorrere con essa, laddove comporti l’ottenimento di un indebito vantaggio fiscale

Si configura il reato di falsa fatturazione anche quando i documenti vengono emessi per scopi extra-tributari come, ad esempio, mantenere l’azienda operativa o creare una provvista di denaro personale. Nell’indebito risparmio fiscale si identifica il dolo richiesto quale elemento soggettivo ai fini della condanna (Cassazione 49190/2018).

Immobile espropriato “a pagamento”:
è una cessione di beni soggetta a Iva

Giurisprudenza
Non rileva il fatto che l’indennità sia stata corrisposta tramite una mera movimentazione finanziaria in sede di redazione del bilancio dell’ente destinatario del provvedimento coattivo

Il trasferimento della proprietà di un bene immobile da un soggetto passivo (Comune) in favore dell’Erario a seguito di un’espropriazione disposta dalla Pubblica amministrazione di uno Stato membro, cui consegue il pagamento di un’indennità in favore dell’ente espropriato, dà luogo a una cessione di beni soggetta a Iva (Corte di giustizia Ue, causa n. C-665/16).

Dal mondo

Svizzera: goodbye segreto bancario.
Al via l’operazione trasparenza

Ok di Berna al primo scambio di informazioni su 2 milioni di conti correnti, intestati a persone fisiche e aziende

banca
E’ stata la stessa Amministrazione finanziaria elvetica ad annunciare d’aver dato avvio, lo scorso 5 ottobre, alle procedure sulla reciproca condivisione dei dati finanziari con le autorità fiscali degli Stati-partner.

Dalle regioni

A Restructura 2018 agevolazioni fiscali a misura di cittadino

Piemonte
L’Agenzia delle Entrate presente con un info point su recupero edilizio e risparmio energetico

Dal 15 al 18 Novembre, presso il Lingotto fiere di Torino, l’Agenzia delle Entrate partecipa alla trentunesima edizione di Restructura, il salone dedicato a…

La posta

Richiesta di rimborso del canone tv

Quali sono le modalità di presentazione dell’istanza di rimborso del canone tv?

Avviso ai litiganti

Accertamento con adesione è ok
anche senza recepire altrui ragioni

In tale procedura, non esiste, per l’Amministrazione fiscale, un obbligo giuridicamente sanzionato di confrontarsi in ogni caso con le motivazioni del contribuente

Altre rubriche

Rassegna stampa
Gazzetta Ufficiale
In Parlamento

I media

Detrazioni fiscali

Bonus ristrutturazioni e risparmio energetico
Buongiorno regione Sardegna – 14.11.2018

La redazione di www.fiscooggi.it
via Cristoforo Colombo, 426 c/d – 00145 ROMA – Tel. +39 0650545100 – Fax +39 0650769796

Email: redazione@fiscooggi.it

Le informazioni contenute in questo messaggio di posta elettronica sono riservate e confidenziali e ne vietata la diffusione in qualunque modo eseguita. Qualora Lei non fosse la persona a cui il presente messaggio destinato, La invitiamo gentilmente ad eliminarlo dopo averne dato tempestiva comunicazione al mittente e a non utilizzare in alcun caso il suo contenuto.
Qualsivoglia utilizzo non autorizzato di questo messaggio e dei suoi eventuali allegati espone il responsabile alle relative conseguenze civili e penali.

Cancellati dalla newsletter

[FiscoOggi newsletter] Sommario del 14 novembre 2018 ultima modifica: 2018-11-14T23:40:26+00:00 da Fisco Oggi

Hai ricevuto anche tu questa Newsletter? Cosa ne pensi?

Utilizziamo i tuoi dati solo per poter pubblicare il tuo commento.Leggi la pagina della privacy policy per sapere come proteggiamo i dati che inserisci per commentare. I commenti sono protetti da spam da Akismet. Leggi la privacy policy di Akismet per sapere come trattano i tuoi dati.