Industria 4.0 in Manovra: pmi contente, tutti gli altri no*Agenda digitale, Mochi: “Stop alla dialettica, serve dialogo o sarà ancora caos

10/11/2018 Direttore responsabile: Alessandro Longo LE CINQUE STORIE TOP DELLA SETTIMANA Legge di Bilancio Industria 4.0 in Manovra: pmi contente, tutti gli altri no (www.agendadigitale.eu/industry-4-0/industria-4-0-in-manovra-pmi-contente-tutti-gli-altri-no/?sfdcid=)
di Barbara Weisz (www.agendadigitale.eu/industry-4-0/industria-4-0-in-manovra-pmi-contente-tutti-gli-altri-no/?sfdcid=) www.agendadigitale.eu/industry-4-0/industria-4-0-in-manovra-pmi-contente-tutti-gli-altri-no/?sfdcid= Imprenditori e sindacati contrari all’eliminazione delle agevolazioni sulla formazione 4.0 dal piano industria 4.0 in Manovra. Commenti positivi sulla virata a favore delle Pmi; critiche per la mancanza di una visione strategica. Le proposte: incentivare la formazione inserendola nella mini Ires, riunire la cabina di regia
LEGGI SUBITO (www.agendadigitale.eu/industry-4-0/industria-4-0-in-manovra-pmi-contente-tutti-gli-altri-no/?sfdcid=)
Agid-Team Digitale Agenda digitale, Mochi: “Stop alla dialettica, serve dialogo tra le parti o sarà ancora caos” (www.agendadigitale.eu/cittadinanza-digitale/agenda-digitale-mochi-stop-alla-dialettica-serve-dialogo-tra-le-parti-o-sara-ancora-caos/?sfdcid=)
di Carlo Mochi Sismondi, FPA (www.agendadigitale.eu/cittadinanza-digitale/agenda-digitale-mochi-stop-alla-dialettica-serve-dialogo-tra-le-parti-o-sara-ancora-caos/?sfdcid=) www.agendadigitale.eu/cittadinanza-digitale/agenda-digitale-mochi-stop-alla-dialettica-serve-dialogo-tra-le-parti-o-sara-ancora-caos/?sfdcid= Da Aipa a Agid, da Ragosa a Piacentini, nel corso degli anni si sono succedute agenzie, direttori, commissari straordinari votati alla missione di digitalizzare il Paese. Un’opera ancora incompiuta tanto che siamo a evocare il rischio di “stallo”. Come se ne esce? Passare dalla dialettica al dialogo sarebbe un buon inizio
LEGGI SUBITO (www.agendadigitale.eu/cittadinanza-digitale/agenda-digitale-mochi-stop-alla-dialettica-serve-dialogo-tra-le-parti-o-sara-ancora-caos/?sfdcid=)
innovazione e occupazione Intelligenza artificiale, l’Italia rischia di diventare Paese sotto sviluppato: ecco perché (www.agendadigitale.eu/cultura-digitale/intelligenza-artificiale-litalia-rischia-di-diventare-paese-sotto-sviluppato-ecco-perche/?sfdcid=)
di Paolino Madotto, consulente (www.agendadigitale.eu/cultura-digitale/intelligenza-artificiale-litalia-rischia-di-diventare-paese-sotto-sviluppato-ecco-perche/?sfdcid=) www.agendadigitale.eu/cultura-digitale/intelligenza-artificiale-litalia-rischia-di-diventare-paese-sotto-sviluppato-ecco-perche/?sfdcid= Senza un deciso cambio di rotta in tema di innovazione industriale, senza una strategia di lungo periodo che coinvolga soggetti, anche pubblici, con le spalle larghe, l’Italia si troverà presto nella categoria dei paesi in cerca di sviluppo. Ecco cosa rischiamo
LEGGI SUBITO (www.agendadigitale.eu/cultura-digitale/intelligenza-artificiale-litalia-rischia-di-diventare-paese-sotto-sviluppato-ecco-perche/?sfdcid=)
privacy DPO di un ente pubblico: qualifica e requisiti (www.agendad

Industria 4.0 in Manovra: pmi contente, tutti gli altri no*Agenda digitale, Mochi: “Stop alla dialettica, serve dialogo o sarà ancora caos ultima modifica: 2018-11-10T09:03:18+00:00 da Agenda Digitale

Hai ricevuto anche tu questa Newsletter? Cosa ne pensi?

Utilizziamo i tuoi dati solo per poter pubblicare il tuo commento.Leggi la pagina della privacy policy per sapere come proteggiamo i dati che inserisci per commentare. I commenti sono protetti da spam da Akismet. Leggi la privacy policy di Akismet per sapere come trattano i tuoi dati.