Elezioni mid-term negli Usa, Italia-Russia, rilancio dell’Ue

Se non si visualizza correttamente questa e-mail cliccare qui
Elezioni mid-term negli Usa, Italia-Russia, rilancio dell’Ue
5 novembre 2018

La Camera ai democratici, il Senato (pur se di poco) ancora in mano ai repubblicani: questo, secondo le previsioni della vigilia, sarà l’esito delle elezioni di midterm che si tengono domani negli Stati Uniti. Negli ultimi 80 anni, del resto, solo tre volte il partito del presidente ha retto l’onda d’urto del voto di metà mandato. Donald Trump non fa eccezione: la mappa dei duelli politici restituisce un arcobaleno di diversità di genere – mai così tante donne fra i candidati -, colore e generazione che si prepara a dar battaglia in vista delle presidenziali 2020.

L’Italia che non manca di duellare con l’Unione europea sui propri conti pubblici (con il governo che si divide fra sprezzanti guanti di sfida lanciati a Bruxelles e più miti e istituzionali consigli), spera, intanto, di rafforzare il “partenariato strategico” con la Russia, magari facendo leva sullo stop alle sanzioni europee.

ARTICOLI
Voto di metà mandato il 6 novembre
Usa: midterm, Trump affronta l’esame degli elettori

di Giampiero Gramaglia

L’ultimo sondaggio Washington Post–AbcNews, prima del voto di midterm di martedì 6 novembre, dà i democratici avanti di sette punti sui repubblicani, 50 a 43%, a livello nazionale. Meno dell’11% d’un mese fa; la metà del 14% d’agosto: segno che…

Tra sanzioni e Mediterraneo
Italia-Russia: cosa cambia con il governo M5S/Lega

di Marco Siddi

La visita del premier italiano Giuseppe Conte in Russia e il bilaterale col presidente Vladimir Putin, lo scorso 24 ottobre, hanno rappresentato il culmine di una fitta diplomazia tra Roma e Mosca. Nelle settimane precedenti, il ministro degli Esteri Enzo…

Tra federalismi e sovranismi
Ue: riforma dell’Unione, dalle parole ai fatti

di Giovan Battista Verderame

Tutti ormai parlano oggi in Italia della necessità di “riformare l’Europa”. Praticamente tutte le forze politiche ne hanno fatto una bandiera. Quelle governative, in particolare, agitano la riforma “contro venti e maree” (e mai come in questi giorni l’espressione appare…

Una testimonianza europeista
Ue/Italia: rilanciare il processo di integrazione europea

di Vincenzo Guizzi

Le considerazioni che svolgo in questo breve scritto rispondono all’esigenza di affermare esplicitamente l’impegno europeo in questo momento di attacchi alla democrazia in Italia e nell’Unione. In un certo senso significa per me aderire all’appello del professor Cacciari e di…

Da Jackson a Bush al magnate
Usa: politica mediorientale, le radici delle scelte di Trump

di Simone Zuccarelli

Nell’ultimo anno la politica mediorientale dell’Amministrazione Trump ha preso forma anche grazie a decisioni storiche e controverse come lo spostamento dell’ambasciata degli Usa in Israele a Gerusalemme, l’uscita dall’accordo sul nucleare con l’Iran e, più recentemente, il taglio dei fondi…

ULTIME DAL BLOG

Dal blog Vuelvo al Sur

Proibito essere contro la monarchia

di E.M. Brandolini

© 2018 AffarInternazionali – www.affarinternazionali.it

Questa email è stata inviata a f************************

Per cancellarvi dalla nostra newsletter, è sufficiente cliccare qui

.

Elezioni mid-term negli Usa, Italia-Russia, rilancio dell’Ue ultima modifica: 2018-11-05T10:06:08+00:00 da Affari Internazionali

Hai ricevuto anche tu questa Newsletter? Cosa ne pensi?

Utilizziamo i tuoi dati solo per poter pubblicare il tuo commento.Leggi la pagina della privacy policy per sapere come proteggiamo i dati che inserisci per commentare. I commenti sono protetti da spam da Akismet. Leggi la privacy policy di Akismet per sapere come trattano i tuoi dati.