Arabia Saudita dopo il caso Khashoggi, Brasile a Bolsonaro, Usa-Cina, prezzo petrolio

Se non si visualizza correttamente questa e-mail cliccare qui
Arabia Saudita dopo il caso Khashoggi, Brasile a Bolsonaro, Usa-Cina, prezzo petrolio
2 novembre 2018

Anche stavolta, con molta probabilità, la realpolitik avrà la meglio e tutti – europei compresi – continueranno a fare affari con l’Arabia Saudita, ma l’uccisione di Jamal Khashoggi ha macchiato l’immagine del principe ereditario Mohammed bin Salman (che ha definito il giornalista “un pericoloso islamista”) e aumentato il rischio-Paese.

Futuro incerto, intanto, per il Brasile che ha eletto Jair Bolsonaro: il nuovo presidente, nostalgico della dittatura e omofobo, vuole liberalizzare l’economia, smontando lo stato sociale, ma senza approntare misure per ridurre le disuguaglianze. Comincerà dal sistema pensionistico, anche in Italia in cima agli annunci del governo?

ARTICOLI
Rischio Paese cresciuto
Arabia Saudita: caso Khashoggi, MbS risorsa o handicap?

di Eleonora Ardemagni

Molto probabilmente, Mohammed bin Salman Al-Saud (MbS), già principe ereditario e ministro della Difesa, sarà il prossimo re dell’Arabia Saudita. Il padre Salman, attuale sovrano, l’ha persino incaricato di presiedere la commissione che riformerà i servizi segreti: un compito nuovo…

Dubbi economici e incognita Cina
Brasile: Bolsonaro, incertezze sul futuro del Paese

di Nicola Bilotta

Il Brasile è cambiato. Il Partito dei Lavoratori, travolto da scandali di corruzione e dal peso di una delle più gravi recessioni economiche che abbia mai colpito il Paese, ha perso le prime elezioni presidenziali dal 2003. Fino a pochi…

L’Europa Arlecchino e i due padroni
Cina: con gli Usa verso un’altra potenza imperiale

di Giuseppe Cucchi

Per decenni ci siamo illusi sul fatto che gli Usa, pur essendo di fatto uno dei due poli che dominavano il mondo, garantendone nel contempo la sicurezza, non sarebbero mai divenuti una vera potenza imperiale, con tutto ciò che di…

Fragilità settore e rischi crisi
Petrolio: aumento prezzi spaventa, ma ha vantaggi

di Valeria Termini

L’aumento del prezzo del petrolio spaventa l’occidente. Contribuirà a intaccare la crescita? Il Fondo monetario internazionale ha rivisto le previsioni al ribasso. Salirà ancora il prezzo? Mi sembra difficile immaginare tensioni durature nei fondamentali, domanda e offerta di petrolio nel…

Italia/Ue, manovra e riforme
Pensioni: le considerazioni che mancano nel dibattito attuale

di Oliviero Pesce

È essenziale avanzare qualche considerazione in tema di pensioni, che nello pseudo dibattito attuale (si tratta invero di semplici tentativi di appropriazione indebita) nessuno sembra affrontare. Ci riferiamo qui alle pensioni di vecchiaia, da lavoro; altro il problema delle pensioni…

Conferenza con Gates e Mogherini
Ue: cooperazione e sviluppo capisaldi azione esterna

di Virginia Volpi, Giorgia Miccoli

L’Unione europea non può e non deve essere la risposta automatica a tutti i problemi di cooperazione e sviluppo internazionali: il multilateralismo è la ricetta più efficace. E’ quanto emerso da una conferenza a Bruxelles, di cui lo IAI è stato…

ULTIME DAL BLOG

Dal blog Peanuts

Dal blog Ceralacca

Nuova Caledonia: un referendum per dire addio alla Francia On the Road

di Gabriele Rosana

di Gianfranco Uber

IN EVIDENZA

SEGNALAZIONE
Passi perduti nel Transatlantico, di Giorgio Giovannetti

Passi perduti. Storie dal Transatlantico. Quindici interviste e uno scritto inedito, di Giorgio Giovannetti, Giappichelli, 2018, pag. XIX-344, euro 36

© 2018 AffarInternazionali – www.affarinternazionali.it

Questa email è stata inviata a f************************

Per cancellarvi dalla nostra newsletter, è sufficiente cliccare qui

.

Arabia Saudita dopo il caso Khashoggi, Brasile a Bolsonaro, Usa-Cina, prezzo petrolio ultima modifica: 2018-11-02T14:01:08+00:00 da Affari Internazionali

Hai ricevuto anche tu questa Newsletter? Cosa ne pensi?

Utilizziamo i tuoi dati solo per poter pubblicare il tuo commento.Leggi la pagina della privacy policy per sapere come proteggiamo i dati che inserisci per commentare. I commenti sono protetti da spam da Akismet. Leggi la privacy policy di Akismet per sapere come trattano i tuoi dati.