Decreto fiscale 2019: da quando si applicano le novità

Wolters Kluwer IPSOA Professionalità Quotidiana
Anticipazione del mattino
24 ottobre 2018

IN PRIMO PIANO
Dalla Gazzetta Ufficiale
Saverio Cinieri – Dottore commercialista in Roma e Milano
Rottamazione ter delle cartelle e stralcio di quelle fino a mille euro, definizione agevolata delle liti pendenti, delle procedure di accertamento e introduzione della dichiarazione integrativa speciale. Sono alcune delle principali misure fiscali contenute nel decreto legge collegato alla legge di …

Pace fiscale
Nicola Forte – Dottore commercialista in Roma
Non solo rottamazione delle liti fiscali pendenti: il decreto fiscale collegato alla legge di Bilancio 2019, monitorando la fase precontenziosa, intende eliminare sul nascere possibili contenziosi futuri con l’Agenzia delle Entrate, riconoscendo ai contribuenti la possibilità di definire in via agevolata …

Modifiche alla disciplina IVA
Fabrizio Papotti – Avvocato, BDO Tax & Law S.r.l. Stp
Il decreto fiscale collegato alla legge di Bilancio 2018 prevede importanti modifiche ad alcune delle disposizioni più significative della disciplina IVA, in particolare a quelle che stabiliscono i termini per l’emissione della fattura e per la registrazione delle fatture emesse e ricevute. Per comprendere …

Tre settimane di tempo
Giuseppe Rocco – Esperto economico
L’Italia deve presentare quanto prima e comunque entro tre settimane un documento programmatico di bilancio riveduto. A giudizio della Commissione europea, la manovra finanziaria non è in linea con la raccomandazione indirizzata dal Consiglio UE nel luglio 2018. L’Italia pianifica, infatti, un deterioramento …

In Commissione Finanze della Camera
Proseguono le audizioni in Commissione Finanze della Camera sulla proposta di legge AC 1074 in materia di semplificazioni fiscali. Secondo Rete Imprese Italia, la semplificazione delle procedure fiscali, al pari di una tassazione equa, deve rappresentare un obiettivo prioritario. La proposta di legge, …

Gestione del Sistema di Interscambio
Antonio Ciccia Messina – Avvocato in Torino
Il sistema della fatturazione elettronica, in vigore dal 1° gennaio 2019, pone il problema dell’acquisizione e consultazione dei big data nel rispetto delle norme sulla privacy. In particolare, la gestione del Sistema di Interscambio (Sdi) presso l’Amministrazione finanziaria fa emergere una serie di …

Tra prepensionamenti e baby pensioni
In attesa del superamento, con la legge di Bilancio 2019, degli effetti di rigidità posti dalla riforma Monti-Fornero, un documento dell’Osservatorio del Centro Studi e Ricerche Itinerari Previdenziali analizza la durata media delle pensioni italiane decorrenti dal 1980 al 2018 per numero, tipologia, …

Dall’Agenzia delle Entrate
Con la risoluzione n. 79/E del 23 ottobre 2018, l’Agenzia delle Entrate ha fornito chiarimenti in relazione al trattamento fiscale dei Classic Repo (CRP). I proventi che derivano da riporti e pronti contro termine su titoli e valute costituiscono redditi di capitale e sono soggetti a ritenuta con aliquota …

Dall’Agenzia delle Entrate
Per quanto concerne i compensi che non hanno carattere fisso e continuativo, l’obbligo di trasmissione telematica all’Agenzia delle Entrate della CU ordinaria è posto in capo al soggetto che eroga i compensi soggetti a ritenuta alla fonte. Lo ha chiarito l’Agenzia delle Entrate con la risposta …

Dall’Agenzia delle Entrate
Nell’ipotesi in cui l’istituto di credito con sede in Svizzera percepisca interessi da persone fisiche residenti in Italia, non sostituti d’imposta, può applicare l’aliquota convenzionale del 12,5% ai fini della tassazione degli interessi. Lo ha precisato l’Agenzia delle Entrate con la risposta …

Dall’Agenzia delle Entrate
Nell’ipotesi in cui il titolare di reddito d’impresa adotti il regime di cassa, per la fruizione delle detrazioni d’imposta relative all’effettuazione di interventi per il risparmio energetico e per l’adeguamento sismico deve far riferimento al momento di effettivo pagamento delle spese sostenute per …

Dall’Agenzia delle Entrate
Nell’ipotesi in cui il contribuente abbia omesso di indicare il credito d’imposta previsto a favore degli esercenti sale cinematografiche nel quadro RU delle dichiarazioni dei redditi relative a periodi d’imposta antecedenti rispetto al 2017, tale omissione non è di ostacolo alla spettanza dell’agevolazione. …

Da novembre 2018
Maria Rosa Gheido – Consulente del lavoro in Alessandria, e Alfredo Casotti – Consulente del lavoro in Viareggio
Per beneficiare della riduzione dei contributi sugli importi dei premi erogati a seguito della contrattazione di secondo livello, imprese e professionisti devono seguire le indicazioni fornite dall’INPS con la circolare n. 104 del 2018. La decontribuzione si applica ad una quota del premio di risultato …

La richiesta del G7 all’OCSE
Stefano Latini – Esperto di fiscalità internazionale
Cambiamenti all’orizzonte per le grandi aziende. I Paesi del G7 hanno sollecitato un intervento dell’OCSE per un progetto di tassazione minima da applicare alle società straniere controllate – CFC. Ma non gli Stati Uniti. Gli USA, infatti, hanno autonomamente approvato il GILTI, la riforma fiscale che …

Rischi e opportunità
Stefano Loconte – Professore Straordinario di Diritto Tributario, Università degli Studi LUM Jean Monnet di Casamassima
Tra le tante sfide che il Wealth Manager si trova a dovere affrontare, una delle più probanti è sicuramente quella che riguarda la pianificazione del patrimonio immobiliare e la connessa gestione della fiscalità degli immobili. Le varianti che possono entrare in gioco sono molteplici e la conoscenza …

Impianti FER
Roberto Lenzi – Project Manager per la finanza agevolata – Studio RM
È possibile cumulare gli incentivi per la produzione di energia da fonti rinnovabili diverse dal fotovoltaico con le agevolazioni fiscali per super e iperammortamento. Il chiarimento arriva dal GSE, il Gestore dei Servizi Energetici, in risposta ad una serie di quesiti posti da un’associazione di imprese …

Dall’IFRS
L’International Financial Reporting Standards (IFRS) comunica di aver emanato gli emendamenti all’IFRS 3 Aggregazioni aziendali. La modifica ha interessato la definizione di business, intesa, attualmente, come un insieme integrato di attività che è possibile condurre e gestire allo scopo di fornire …

Non sei ancora abbonato a Ipsoa Quotidiano? Abbonati subito e accedi ai contenuti e servizi senza limiti. ->” border=”0″ height=”14″ src=”http://www.ipsoa.it/marketing/newsletter/ico-freccia.jpg” style=”display:block;” width=”16″ /></a></td>
</tr>
</tbody>
</table>
</td>
<td width=

LA REDAZIONE SEGNALA

Leggi la Gazzetta Ufficiale
->” border=”0″ height=”14″ src=”http://www.ipsoa.it/marketing/newsletter/ico-freccia.jpg” style=”display:block; text-align:left;” width=”16″ /></a></td>
</tr>
</tbody>
</table>
</td>
<td width=
Leggi la Rassegna Stampa
->” border=”0″ height=”14″ src=”http://www.ipsoa.it/marketing/newsletter/ico-freccia.jpg” style=”display:block; text-align:left;” width=”16″ /></a></td>
</tr>
</tbody>
</table>
</td>
<td width=

ShopWKI
Diritto della Blockchain, Intelligenza Artificiale e IoT
Autori: Autori: Sarzana di S. Ippolito Fulvio , Nicotra Massimiliano
Editore: Ipsoa
€30,00 (15%)
€25,50
ShopWKI
Fatturazione elettronica
Autori: Autori: Barbaro Francesco, Bompani Paola, Dei Bruno, Sorignani Pier Roberto
Editore: Ipsoa
€40,00 (15%)
€34,00
ShopWKI
Operazioni straordinarie
Autori: Autori: Ceppellini Lugano & Associati Società tra Professionisti
Editore: Ipsoa
€135,00 (15%)
€114,50
ShopWKI
Ispezioni
Autori: Autori: Rausei Pierluigi
Editore: Wolters Kluwer Italia
€40,00 (15%)
€34,00

Decreto fiscale 2019: da quando si applicano le novità ultima modifica: 2018-10-24T07:44:47+00:00 da Ipsoa

Hai ricevuto anche tu questa Newsletter? Cosa ne pensi?

Utilizziamo i tuoi dati solo per poter pubblicare il tuo commento.Leggi la pagina della privacy policy per sapere come proteggiamo i dati che inserisci per commentare. I commenti sono protetti da spam da Akismet. Leggi la privacy policy di Akismet per sapere come trattano i tuoi dati.