[FiscoOggi newsletter] Sommario del 22 ottobre 2018

Sommario del 22 ottobre 2018

Credito d’imposta pubblicità:
chiarimenti sull’attestazione

Attualità
Può essere rilasciata anche dal commercialista dell’impresa che richiede il bonus (se è un revisore legale) e non va trasmessa, ma conservata ed esibita in caso di controllo

Il dipartimento per l’Informazione e l’Editoria ha nuovamente aggiornato le Faq sul tax credit relativo agli investimenti pubblicitari incrementali. Le ultime precisazioni riguardano l’attestazione sull’effettuazione delle spese, con particolare riferimento ai soggetti legittimati al rilascio, alle relative modalità e al contenuto del documento.

Il commercialista è stato infedele
ma, senza denuncia, paga il cliente

Giurisprudenza
L’accertata responsabilità dell’intermediario non esonera il contribuente dal versamento dell’imposta; lo stesso non è sanzionabile solo se si rivolge all’autorità giudiziaria

Il contribuente è tenuto al pagamento sia delle imposte che delle sanzioni laddove il mancato invio della dichiarazione dei redditi da parte dell’intermediario non è stato oggetto di accertamento in sede penale a seguito di denuncia del contribuente. Così la Cassazione ha accolto il ricorso dell’Agenzia, con l’ordinanza 24307/2018.

La ritoccatina con il bisturi
non sempre è esente da Iva

Giurisprudenza
Per godere dell’agevolazione, dev’essere “in gioco” la salute fisica o psichica, non il mero desiderio di migliorare l’aspetto per le ragioni più varie (lavorative, di affermazione sociale)

Il medico può ritenere che una prestazione abbia carattere terapeutico e non semplicemente estetico, ma, quando l’Agenzia delle entrate gli chiede di provare l’esenzione, deve offrire giustificazione, fondata su elementi obiettivi. È il principio di diritto sancito dalla Ctr dell’Emilia Romagna con la sentenza 2328/12/18 dello scorso 2 ottobre.

Dal mondo

Scozia: devoluzione fiscale promossa
Pubblicato il rapporto delle Entrate

Gettito in crescita per la Land and Building Transaction Tax e per la Scottish Landfill Tax. Sale la tax compliance

EDIMBURGO
Revenue Scotland incassa 707 milioni di sterline da  Lbtt e Slft, con un incremento dell’11,7% rispetto all’anno precedente. In arrivo la nuova Income Tax 2018/2019: cinque aliquote al posto delle attuali tre per un fisco più progressivo.
 

Singapore: entrate salgono del 6,8%
50 mld di dollari raccolti nel 2017

Notizie flash
Il gettito fiscale dell’isola città-stato cresce di pari passo con l’espansione economica

singapore
L’Agenzia delle Entrate di Singapore ha raccolto 50,2 miliardi di dollari di entrate fiscali nell’anno finanziario 2017- 2018. Si tratta di un aumento del 6,8%…

Dalle regioni

Messina, ai nastri di partenza nuovi sportelli integrati

Sicilia
Volture e visure catastali saranno disponibili nei front-office degli uffici territoriali da domani 23 ottobre

Gli uffici territoriali dell’Agenzia delle Entrate della provincia di Messina ampliano i servizi all’utenza. Da domani, 23 ottobre 2018, sarà possibile presentare…

La posta

Revoca cedolare secca e modello Rli

La revoca della cedolare secca può essere effettuata con lo stesso modello utilizzato per l’opzione (Rli)?

Avviso ai litiganti

Metodologie di accertamento:
quello parziale è come gli altri

È utilizzabile anche a seguito di una segnalazione della Guardia di finanza che fornisce elementi per ritenere la sussistenza di un reddito non dichiarato

Altre rubriche

Rassegna stampa
Gazzetta Ufficiale
In Parlamento
La redazione di www.fiscooggi.it
via Cristoforo Colombo, 426 c/d – 00145 ROMA – Tel. +39 0650545100 – Fax +39 0650769796

Email: redazione@fiscooggi.it

Le informazioni contenute in questo messaggio di posta elettronica sono riservate e confidenziali e ne vietata la diffusione in qualunque modo eseguita. Qualora Lei non fosse la persona a cui il presente messaggio destinato, La invitiamo gentilmente ad eliminarlo dopo averne dato tempestiva comunicazione al mittente e a non utilizzare in alcun caso il suo contenuto.
Qualsivoglia utilizzo non autorizzato di questo messaggio e dei suoi eventuali allegati espone il responsabile alle relative conseguenze civili e penali.

Cancellati dalla newsletter

[FiscoOggi newsletter] Sommario del 22 ottobre 2018 ultima modifica: 2018-10-22T23:01:10+00:00 da Fisco Oggi

Hai ricevuto anche tu questa Newsletter? Cosa ne pensi?

Utilizziamo i tuoi dati solo per poter pubblicare il tuo commento.Leggi la pagina della privacy policy per sapere come proteggiamo i dati che inserisci per commentare. I commenti sono protetti da spam da Akismet. Leggi la privacy policy di Akismet per sapere come trattano i tuoi dati.