[FiscoOggi newsletter] Sommario del 19 ottobre 2018

Sommario del 19 ottobre 2018

Senza incremento produttivo,
premi di risultato non agevolati

Normativa e prassi
Occorre definire un periodo congruo per confrontare e misurare l’effettivo miglioramento rispetto alla fase precedente, non basta verificare il raggiungimento degli obiettivi

Le misure fiscali agevolative previste, a determinate condizioni, per le retribuzioni premiali non valgono se manca il requisito dell’incrementalità, cioè l’aumento di produttività, redditività, qualità, efficienza e innovazione, misurabile e verificabile sulla base dei criteri definiti con provvedimenti legislativi ad hoc (risoluzione 78/2018).

Con un’idea d’impresa concreta,
ingresso libero nel “gruppo Iva”

Normativa e prassi
Il pro-rata provvisorio sarà determinato in coerenza con la natura del soggetto passivo d’imposta unico e con le regole che disciplinano le operazioni effettuate tramite i suoi membri

immagine di un uomo che progetta
Le società di nuova costituzione che manifestano con atti idonei l’intenzione di avviare un’attività economica possono aderire a un gruppo Iva. In tal caso, ai fini della detrazione di gruppo, il calcolo del pro-rata, nel primo anno di operatività, sarà effettuato su base presuntiva e alla fine del periodo si farà il conguaglio (principio di diritto n. 7/2018).

Scissione totale non proporzionale:
c’è l’ok della valutazione antiabuso

Normativa e prassi
L’operazione, non ravvisandosi alcun contrasto con la ratio di disposizioni tributarie o con i principi dell’ordinamento tributario, non comporta alcun vantaggio fiscale indebito

Non è da considerare abusiva la scissione totale non proporzionale di una società immobiliare a favore di due Srl di nuova costituzione, ognuna interamente partecipata da una delle due socie della scindenda. Appare come una fisiologica operazione per consentire la divisione delle attività di gestione tra le due società (risposta 40/2018).

Cessione di partecipazioni: pex
anche per il residuo della riserva

Normativa e prassi
L’Agenzia torna sul regime agevolativo chiarendo quale sia il corretto comportamento fiscale da seguire nell’ipotesi di trasferimento del 50% di una società acquisita in perdita

In caso di trasferimento di partecipazione, il regime della participation exemption può essere applicato all’intero ammontare della dote assegnata al momento del trasferimento originario dalla società cedente e confluito nel “fondo rischi su partecipazioni”. Questo, in sintesi, il contenuto della risposta n. 39/2018 dell’Agenzia delle entrate.
 

“A noi la borsa…, per favore”:
senza resistenza, il controllo è ok

Giurisprudenza
Se l’attività di verifica si svolge in collaborazione con il contribuente, non serve l’autorizzazione del procuratore della Repubblica. Questa è prevista solo in caso di “apertura coattiva”

Legittima l’acquisizione di documentazione custodita all’interno di una borsa rinvenuta durante una verifica, se la sua apertura è avvenuta con il consenso di un dipendente dell’impresa e, comunque, senza che sia stata sollevata contestazione specifica al momento della dichiarazione resa a chiusura delle operazioni (Cassazione, 24306/2018).

Dal mondo

Canada: per l’Ocse rivedere
regimi di favore e immobiliare

Economia promossa ma lavorare sull’efficienza del sistema fiscale, sul mercato delle abitazioni e sulle piccole imprese

Canada oecd
Disoccupazione ai minimi storici grazie all’influsso del forte sviluppo economico (+3% nel 2017, +2,1% nel 2018) sul mercato del lavoro. Better Life Index dell’Ocse: il Canada ottiene ottimi risultati nei settori di salute, benessere personale e sicurezza.

Dalle regioni

Chiusura del Ponte di Pontasserchio (PI), al via tavolo di confronto

Toscana
Agenzia delle Entrate, amministrazioni comunali e associazioni di categoria insieme per monitorare la situazione

Si è svolto ieri, giovedì 18 ottobre, a Firenze, nella sede della Direzione regionale della Toscana dell’Agenzia delle Entrate, un incontro sulla situazione…

L’Agenzia apre due sportelli all’Università di Catania

Sicilia
Gli studenti etnei possono registrare i contratti di locazione all’interno dell’ateneo in modo semplice e veloce

In concomitanza con l’inizio dell’anno accademico 2018/2019, l’Agenzia delle Entrate di Catania potenzia l’offerta relativa alla registrazione dei contratti di locazione…

La posta

Fattura elettronica: esonero

I lavoratori autonomi in regime forfettario saranno obbligati all’emissione della fattura elettronica?

Avviso ai litiganti

Operazioni non reali e volute:
c’è evasione, non abuso del diritto

Nel caso in cui non si aggira un presupposto, ma lo si nasconde, non trova applicazione il principio generale antielusivo. Si è oltre

Altre rubriche

Rassegna stampa
Gazzetta Ufficiale
In Parlamento
La redazione di www.fiscooggi.it
via Cristoforo Colombo, 426 c/d – 00145 ROMA – Tel. +39 0650545100 – Fax +39 0650769796

Email: redazione@fiscooggi.it

Le informazioni contenute in questo messaggio di posta elettronica sono riservate e confidenziali e ne vietata la diffusione in qualunque modo eseguita. Qualora Lei non fosse la persona a cui il presente messaggio destinato, La invitiamo gentilmente ad eliminarlo dopo averne dato tempestiva comunicazione al mittente e a non utilizzare in alcun caso il suo contenuto.
Qualsivoglia utilizzo non autorizzato di questo messaggio e dei suoi eventuali allegati espone il responsabile alle relative conseguenze civili e penali.

Cancellati dalla newsletter

[FiscoOggi newsletter] Sommario del 19 ottobre 2018 ultima modifica: 2018-10-20T00:01:14+00:00 da Fisco Oggi

Hai ricevuto anche tu questa Newsletter? Cosa ne pensi?

Utilizziamo i tuoi dati solo per poter pubblicare il tuo commento.Leggi la pagina della privacy policy per sapere come proteggiamo i dati che inserisci per commentare. I commenti sono protetti da spam da Akismet. Leggi la privacy policy di Akismet per sapere come trattano i tuoi dati.