Liti fiscali pendenti: quanto conviene rottamare?

Wolters Kluwer IPSOA Professionalità Quotidiana
Anticipazione del mattino
18 ottobre 2018

IN PRIMO PIANO
Decreto fiscale 2019
Roberta De Pirro – Morri Rossetti e Associati
Dalla nuova edizione della definizione agevolata delle liti fiscali pendenti si attende un incremento delle entrate erariali di circa 500 milioni di euro. Il dato emerge dalla relazione tecnica al decreto fiscale 2019, il cui testo – in attesa di verifiche su alcuni passaggi – è stato bloccato dal Presidente del Consiglio Conte. La rottamazione delle controversie sarà possibile col versamento del solo valore …

Decreto fiscale 2019
Roberto Fanelli – Revisore contabile in Roma
In base a quanto prevede il decreto fiscale collegato alla legge di Bilancio 2019, la fattura – elettronica e cartacea – potrà essere emessa “entro dieci giorni dall’effettuazione dell’operazione”, e non più al momento dell’effettuazione dell’operazione. La novità – che si potrebbe definire “epocale” …

I calcoli del CNDCEC
Dichiarazione integrativa e flat tax del 20% sostitutiva dell’ordinaria tassazione IRPEF e relative addizionali regionali e comunali, con limite massimo di emersione pari a 1/3 dell’imponibile già dichiarato e tetto massimo a 100.000 euro, consentono il massimo vantaggio fiscale ai contribuenti che …

Ruolo dei Centri per l’impiego
Giuseppe Rocco – Esperto previdenziale
Si aggiunge un ulteriore tassello per il varo del reddito di cittadinanza. Il Governo ha, infatti, approvato, nella seduta del 18 ottobre 2018, il disegno di legge di Bilancio 2019 che introduce, tra le novità, il reddito di cittadinanza come misura universalistica di sostegno per i cittadini italiani …

Vantaggi fiscali e non
Gabriele Candita – Private Banker
I conti individuali di risparmio- CIR, secondo le intenzioni del Governo, sono lo strumento agevolato attraverso cui si punta per riportare il debito pubblico agli investitori italiani per favorire la crescita e la competitività del Paese. Una nuova bozza di progetto delinea le caratteristiche del prodotto …

Ricalcolo degli importi
Riccardo Pallotta – Esperto di previdenza e di organizzazione della Pubblica Amministrazione
Il Consiglio di Presidenza del Senato, nella seduta del 16 ottobre 2018, mutuando il testo già varato nel luglio scorso dalla Camera, ha deliberato, a decorrere dal 2019, il ricalcolo dei vitalizi degli ex Senatori, con applicazione del sistema di calcolo contributivo e di coefficienti di trasformazione …

In Audizione alla Camera
Per conseguire l’obiettivo di 1 miliardo di euro di risparmio di spesa dall’intervento sulle pensioni d’oro occorrerebbe ridurre la soglia di intervento dai 90 mila euro lordi l’anno contemplati nella proposta di legge a circa 78 mila euro lordi. Lo ha affermato il Presidente dell’INPS Tito Boeri in …

Per l’anno di imposta 2017
Federico Gavioli – Dottore commercialista in Ferrara
Scade mercoledì 31 ottobre 2018 il termine per il versamento dell’IVA dovuta in caso di adeguamento, da parte del contribuente interessato, alle risultanze dei parametri per l’anno di imposta 2017. I parametri sono strumenti presuntivi che misurano i ricavi, i compensi e il volume d’affari dei contribuenti …

Presentazione telematica
Bruno Pagamici – Dottore commercialista in Macerata
Entro il 31 ottobre 2018 gli enti associativi non commerciali (con o senza personalità giuridica) che non hanno trasmesso il modello EAS nei termini ordinari possono sanare l’adempimento con la remissione in bonis. Ai fini della regolarizzazione è necessario versare, contestualmente alla presentazione …

Da CNA
A seguito di una indagine svolta dal Centro studi della Confederazione Nazionale dell’Artigianato e della Piccola e media Impresa (CNA) il SISTRI esce bocciato con una votazione media inferiore al tre. L’indagine è stata svolta interpellando 1700 imprese associate, di cui oltre la metà (50,9%) è assoggettata …

Pianificazione patrimoniale
Stefano Loconte – Professore Straordinario di Diritto Tributario, Università degli Studi LUM Jean Monnet di Casamassima
Sede effettiva, sede legale, oggetto esclusivo o principale dell’attività: quali sono i criteri di collegamento – temporali, sostanziali e giuridico/formali – previsti dalla legge per definire la residenza fiscale degli enti, siano essi commerciali o meno? Quando scatta la presunzione legale di residenza …

Debiti INPS
Aldo Forte – Esperto in materia previdenziale
Le aziende non in grado di far fronte ai pagamenti dei contributi previdenziali e che vogliono ottenere il DURC per incassare i crediti maturati presso la Pubblica Amministrazione possono ricorrere alla rateazione dei debiti contributivi. Il pagamento in forma rateale deve comprendere tutta l’esposizione …

Accordo
Assocalzaturifici con Femca-Cisl, Filctem-Cgil e Uiltec-Uil, con l’accordo 8 ottobre 2018, hanno modificato quanto già stabilito dal CCNL 27 aprile 2017 per i lavoratori dell’industria delle calzature in materia di assistenza sanitaria integrativa.

Codice degli Appalti
Dal 18 ottobre 2018 scatta l’obbligo, per le stazioni appaltanti, di invio in modalità telematica delle comunicazioni e delle informazioni nell’ambito delle procedure previste dal codice degli appalti. L’obbligo non riguarda più dunque solo per l’invio del documento di gara unico europeo (DGUE) ma anche …

LA SENTENZA della cassazione
Stefano Sereni – Orlando Lamonica – Avvocati in Roma e Milano
La Corte di Cassazione è recentemente intervenuta per chiarire come debba essere quantificata l’imposta non versata nel reato di omesso versamento IVA. In sostanza per la verifica del superamento della soglia di punibilità, deve tenersi conto esclusivamente dell’imposta evasa e non anche degli interessi …

L’ultimo deposito della Cassazione
Per le violazioni ai fini IRAP non è applicabile il raddoppio dei termini per l’accertamento dell’Ufficio. Il presupposto per l’applicazione del raddoppio dei termini è costituito dalla presenza di seri indizi di reato che facciano sorgere l’obbligo di denuncia penale. La violazione dell’IRAP …

L’ultimo deposito della Cassazione
Con la sentenza n. 47112 del 17 ottobre 2018, la Cassazione penale ha confermato che il profitto del reato di sottrazione fraudolenta al pagamento delle imposte, confiscabile anche nella forma per equivalente, non va individuato nell’ammontare del debito tributario rimasto inadempiuto, bensì …

dall’INPS
Nel messaggio n. 3806 del 2018, l’INPS recepisce le novità introdotte dal decreto Dignità in materia di prestazioni di lavoro occasionale con riferimento agli utilizzatori che operano nel settore del turismo e dell’agricoltura. I lavoratori devono essere titolari di pensione, giovani con meno di 25 …

DAL CNDCEC
Il CNDCEC sta inviando ai Presidenti dei singoli ordini territoriali alcuni prospetti, allegati alla nota informativa n. 80 del 15 ottobre 2018, da compilare ai fini della raccolta di dati attinenti all’adempimento dell’obbligo formativo da parte dei singoli iscritti nel corso del triennio 2014-2016. …

Dal Tribunale di Milano
Il Protocollo d’Intesa per la gestione e lo sviluppo dei beni e delle aziende sequestrate e confiscate, impegna i firmatari alla partecipazione, secondo le proprie competenze e specificità, ad un tavolo tecnico creato ad hoc per la verifica delle modalità adottate nella gestione. Il protocollo d’intesa …

Dal CNDCEC
Il CNDCEC si schiera a fianco delle vittime del crollo del Ponte Morandi di Genova con la propria associazione di raccolta fondi da devolvere in beneficienza, Communitas Onlus. Lo ha reso notto con un comunicato stampa del 17 ottobre 2018. Il CNDCEC ha partecipato alla campagna di raccolta fondi lanciata …

Non sei ancora abbonato a Ipsoa Quotidiano? Abbonati subito e accedi ai contenuti e servizi senza limiti. ->” border=”0″ height=”14″ src=”http://www.ipsoa.it/marketing/newsletter/ico-freccia.jpg” style=”display:block;” width=”16″ /></a></td>
</tr>
</tbody>
</table>
</td>
<td width=

LA REDAZIONE SEGNALA

Leggi la Gazzetta Ufficiale
->” border=”0″ height=”14″ src=”http://www.ipsoa.it/marketing/newsletter/ico-freccia.jpg” style=”display:block; text-align:left;” width=”16″ /></a></td>
</tr>
</tbody>
</table>
</td>
<td width=
Leggi la Rassegna Stampa
->” border=”0″ height=”14″ src=”http://www.ipsoa.it/marketing/newsletter/ico-freccia.jpg” style=”display:block; text-align:left;” width=”16″ /></a></td>
</tr>
</tbody>
</table>
</td>
<td width=

ShopWKI
Diritto della Blockchain, Intelligenza Artificiale e IoT
Autori: Autori: Sarzana di S. Ippolito Fulvio , Nicotra Massimiliano
Editore: Ipsoa
€30,00 (15%)
€25,50
ShopWKI
Fatturazione elettronica
Autori: Autori: Barbaro Francesco, Bompani Paola, Dei Bruno, Sorignani Pier Roberto
Editore: Ipsoa
€40,00 (15%)
€34,00
ShopWKI
Operazioni straordinarie
Autori: Autori: Ceppellini Lugano & Associati Società tra Professionisti
Editore: Ipsoa
€135,00 (15%)
€114,50
ShopWKI
Ispezioni
Autori: Autori: Rausei Pierluigi
Editore: Wolters Kluwer Italia
€40,00 (15%)
€34,00

Liti fiscali pendenti: quanto conviene rottamare? ultima modifica: 2018-10-18T08:09:15+00:00 da Ipsoa

Hai ricevuto anche tu questa Newsletter? Cosa ne pensi?

Utilizziamo i tuoi dati solo per poter pubblicare il tuo commento.Leggi la pagina della privacy policy per sapere come proteggiamo i dati che inserisci per commentare. I commenti sono protetti da spam da Akismet. Leggi la privacy policy di Akismet per sapere come trattano i tuoi dati.