[FiscoOggi newsletter] Sommario del 12 ottobre 2018

Sommario del 12 ottobre 2018

Documenti per contratti pubblici:
quando è dovuta l’imposta di bollo

Normativa e prassi
I dubbi sulla corretta modalità di applicazione e assolvimento del tributo a seguito dell’evoluzione normativa in materia e dell’introduzione sempre più frequente di procedure elettroniche

Con la risposta 35/2018 l’Agenzia delle entrate fornisce una serie di chiarimenti sulla tassazione, ai fini dell’imposta di bollo, dei documenti che devono essere prodotti nell’ambito di procedure di evidenza pubblica per l’affidamento di appalti e servizi, forniture e realizzazione di opere, anche alla luce delle novità introdotte dal Dlgs 50/2016.

Non abusiva la scissione parziale
asimmetrica di una Snc immobiliare

Normativa e prassi
In base all’analisi dell’Agenzia, l’operazione che si intende attuare per superare i conflitti fra i soci non comporta il conseguimento di alcun vantaggio fiscale indebito

La scissione parziale di una società in nome collettivo a favore di quattro società a responsabilità limitata di nuova costituzione (ognuna interamente partecipata da ciascun socio), alle quali sarà assegnato quasi l’intero comparto immobiliare, non è da considerare abusiva. È la valutazione fornita a un’istanza di interpello con la risposta 36/2018.

Compagna superstite e abitazione:
diritto tutelato, non in successione

Normativa e prassi
Anche in assenza della residenza anagrafica nella casa del defunto, la sussistenza dello status di convivente può essere dimostrata sulla base di un’apposita autocertificazione

Per il riconoscimento del diritto di abitazione, la compagna superstite, non residente anagraficamente nell’immobile di proprietà del compagno defunto, può dimostrare il suo status di convivente sulla base di un’autocertificazione. Il diritto, però, non può essere inserito nella dichiarazione di successione (risposta 37/2018).

L’inerzia del destinatario non ferma
il perfezionamento della notifica

Giurisprudenza
Se l’iter procedimentale è stato correttamente posto in essere, il diretto interessato non può sottrarsi agli effetti giuridici, che si producono pur quando l’atto non è materialmente ritirato

Anche nel caso di mancato ritiro del piego depositato presso la casa comunale, la notificazione si perfeziona ex lege nei confronti del contribuente con il decorso del termine di dieci giorni dalla spedizione della raccomandata informativa di detto deposito. Questo, in sintesi, il principio sancito dalla Cassazione con la sentenza 23498/2018.

Pubblicità su agenzie di stampa:
via libera al credito d’imposta

Attualità
È necessario che la testata giornalistica sia registrata presso il Tribunale o sia inserita nel Registro degli operatori della comunicazione e abbia il direttore responsabile

L’acquisto di spazi pubblicitari sul sito web di un’agenzia di stampa può essere considerato un investimento incrementale ammissibile al tax credit pubblicità. È questo, in sintesi, il contenuto dell’aggiornamento di una delle Faq relative all’agevolazione, pubblicato oggi sul sito del dipartimento per l’Informazione e l’Editoria.

Dal mondo

Fmi-Onu-Ocse-Banca Mondiale:
insieme per un Fisco sostenibile

Quattro organizzazioni a confronto a Bali per rafforzare i sistemi tributari dei Paesi in via di sviluppo

pct
Frutto del lavoro condiviso una piattaforma per la collaborazione fiscale, concepita come uno spazio di confronto e cooperazione, che consente lo sviluppo di approcci comuni e fornisce una risposta alle richieste di un dialogo globale in materia fiscale.
 

Dalle regioni

Perugia e Terni, rinnovata l’intesa con i collegi dei Geometri

Umbria
La Direzione regionale Entrate dell’Umbria e i professionisti delle due province consolidano la collaborazione

Nuovo protocollo d’intesa nel segno del dialogo tra Amministrazione finanziaria e professionisti in Umbria. È stato, infatti, sottoscritto ieri, 11 ottobre, dalla…

La posta

Presentazione modello 770

Quali sono le modalità di presentazione del modello 770?

Avviso ai litiganti

In base ai metri è casa di lusso,
se vivibile lo sa solo il titolare

Grava sul contribuente l’onere di provare, tramite idonea documentazione tecnica, che parte dell’immobile in questione non è utilizzabile a scopo abitativo

Altre rubriche

Rassegna stampa
Gazzetta Ufficiale
In Parlamento
La redazione di www.fiscooggi.it
via Cristoforo Colombo, 426 c/d – 00145 ROMA – Tel. +39 0650545100 – Fax +39 0650769796

Email: redazione@fiscooggi.it

Le informazioni contenute in questo messaggio di posta elettronica sono riservate e confidenziali e ne vietata la diffusione in qualunque modo eseguita. Qualora Lei non fosse la persona a cui il presente messaggio destinato, La invitiamo gentilmente ad eliminarlo dopo averne dato tempestiva comunicazione al mittente e a non utilizzare in alcun caso il suo contenuto.
Qualsivoglia utilizzo non autorizzato di questo messaggio e dei suoi eventuali allegati espone il responsabile alle relative conseguenze civili e penali.

Cancellati dalla newsletter

[FiscoOggi newsletter] Sommario del 12 ottobre 2018 ultima modifica: 2018-10-12T23:41:32+00:00 da Fisco Oggi

Hai ricevuto anche tu questa Newsletter? Cosa ne pensi?

Utilizziamo i tuoi dati solo per poter pubblicare il tuo commento.Leggi la pagina della privacy policy per sapere come proteggiamo i dati che inserisci per commentare. I commenti sono protetti da spam da Akismet. Leggi la privacy policy di Akismet per sapere come trattano i tuoi dati.